La valutazione di contesto nei servizi per l'infanzia italiani

€10,00 €20,00

Stato: 80 Disponibile

Curatrici :
Edizione :
Qtà:

    share :
La valutazione di contesto nei servizi per l'infanzia italiani
Riflessioni ed esperienze

Quanto è diffusa nel nostro Paese una cultura della valutazione dei contesti educativi 0-6? Quali ne sono i presupposti, i riferimenti teorici e valoriali, quali gli approcci, le metododologie, le esperienze più significative? A distanza di circa venticinque anni dalle prime ricerche e dai primi contributi in proposito, il volume intende fare il punto sulle questioni e gli esiti di un dibattito ancora aperto, con l’intento di aggiornare un pubblico di esperti, studiosi e professionisti.
Il testo, articolato in tre parti, raccoglie una serie di contributi inediti sulle riflessioni, gli studi e le esperienze più recenti.
La prima propone un approfondimento teorico e metodologico di alcune tra le questioni centrali e più attuali rispetto al tema della valutazione della qualità educativa; la seconda offre uno spaccato sul grado di radicamento di una cultura della valutazione educativa tra chi opera nei servizi per l’infanzia, considerando anche le vicende che a livello sia socio-politico che normativo hanno affiancato e caratterizzato tale cultura; la terza parte presenta alcune tra le più recenti esperienze di valutazione di contesto realizzate nel nostro Paese.
Un filo rosso attraversa i diversi saggi del volume, e cioè l’idea che la valutazione debba essere orientata al miglioramento dell’esistente, debba avvenire in maniera partecipata e sostenere il processo di empowerment dei professionisti.


Anna Bondioli è professore ordinario di Pedagogia generale e sociale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Pavia, dove insegna anche Pedagogia sperimentale.

Donatella Savio è ricercatrice di Pedagogia sperimentale presso l’Università di Pavia, dove insegna Metodologia della ricerca educativa.


Editore: Edizioni Junior
Isbn: 9788884346476

Formato: 15 x 21
Pagine: 288