L'occasione di diventare mondo

€4,50 €18,00

Stato: 65 Disponibile

Autrice :
Edizione :
Qtà:

    share :
L'occasione di diventare mondo
Una lettura pedagogica dei rapporti tra rom, sinti, calòn e istituzioni

Il testo, frutto di una ricerca triennale realizzata con famiglie di sinti in Italia, di calòn in Brasile e di rom in Romania, affronta la sfida della convivenza considerando la complessa rete di relazioni che attorno a questi gruppi si costruisce. La condizione attuale della minoranza rom è estremamente diversificata perché frutto di processi storici di negoziazione con le società maggioritarie: è evidente quindi che l’analisi debba coinvolgere in egual misura chi rom non è.
Ognuno dei casi studio dei tre Paesi viene esplorato descrivendo i contesti relazionali entro cui i rom si trovano a vivere, ricostruendo – secondo un principio di complessità – immaginari, significati e pratiche di tutti gli attori coinvolti ovvero i gruppi minoritari, le istituzioni (la scuola, le forze dell’ordine, gli amministratori locali, i servizi sociali) e il resto della cittadinanza. L’agire istituzionale viene interpretato come dispositivo pedagogico che, in quanto portatore di premesse e significati, sebbene impliciti, produce effetti concreti sulla vita delle persone e sugli equilibri di convivenza.
Questo percorso non conduce a individuare facili soluzioni operative, ma si sforza di tracciare linee metodologiche che possano orientare l’azione. Si è scelto cioè di rispondere al mandato pedagogico provando a suggerire “come” dare vita a processi che favoriscano la comprensione tra rom, non rom e istituzioni, finalmente corresponsabili rispetto alla scelta condivisa del “che cosa” fare per creare nuove occasioni.


Editore: Edizioni Junior
Isbn: 9788884345981

Formato: 17 x 24
Pagine: 176