Una relazione educativa insolita: Lóczy

€8,00 €16,00

Stato: 77 Disponibile

Autrici :
Edizione :
Qtà:

    share :
Una relazione educativa insolita: Lóczy

Nuova edizione del primo testo sull’esperienza di Lóczy a Budapest. Un testo importante che ha influenzato profondamente la pedagogia del nido e della prima infanzia e che è oggi particolarmente attuale per la prospettiva chiara rispetto a temi quali la relazione con il bambino e lo sviluppo dell’autonomia, l’organizzazione dell’ambiente, la professionalità delle educatrici.
Quest’opera, uscita per la prima volta nel 1973, è diventata un classico per tutti quelli che si occupano di educazione e cura dell’infanzia. Se all’inizio si proponeva l’unico obiettivo di documentare un’esperienza interessante, ha finito per diventare il punto di partenza di una complessa serie di iniziative (seminari, dibattiti, giornate di studio, formazione professionale...). Le proposte di Emmi Pikler hanno rivoluzionato le idee e le pratiche in uso con i piccoli. Hanno sollevato numerosi dibattiti e forti resistenze ma hanno anche generato un rinnovamento nella riflessione e nelle pratiche educative dell’attività di cura.


Myriam David, pedopsichiatra francese (1917-2004), ha fondato due particolari Istituti: nel 1966, il Centro familiare di azione terapeutica di Soisy-sur-Seine e nel 1976, l’Unità di cura specializzate a domicilio per piccolissimi della Fondazione Rotschild (dal 2006 Centro Myriam David).

Geneviève Appell, psicologa nata nel 1924, ha lavorato nei Nidi dove ha potuto verificare le teorie di Emmi Pikler. È tra i fondatori dell’Associazione Pikler Lóczy di Francia nel 1984.


Editore: Edizioni Junior
Isbn: 9788884346117

Formato: 17 x 24
Pagine: 128

Se vuoi utilizzare il bonus docente,
invia una mail all'indirizzo bambinistore@spaggiarinet.eu
con l'elenco, e le relative quantità, dei libri o di altri prodotti cui sei interessata/o.
Verificheremo le disponibilità e ti invieremo una mail
con le istruzioni per procedere all'acquisto!